cosa e' l'energia negativa

I nostri cinque sensi (vista, tatto, gusto, olfatto e udito), posso captare energia, in una forma o in un un’altra. La Seconda Legge della Termodinamicaci insegna che l’energia non può essere né creata né distrutta, ma solamente trasformata.

Pensiamo, per esempio alla formula chimica dell’H2O: in forma liquida, questa è l’acqua, ma diverse condizioni di pressione e temperatura permettono all’acqua di passare in altre forme, come il ghiaccio e il vapore.

L’energia ‘spirituale’ è quella forma energetica che fluisce tra e permea tutte le cose viventi e non viventi. L’energia spirituale prende diversi nomi: ‘qi”, “prana”, “kundalini”, “Reiki”, “Orgone Energy”, “Matrix Divina” e tante ancora.

Lavorando con questi concetti, è naturale pensare che il principio di polarità presente nel mondo duale in cui viviamo, possa essere applicato anche all’energia. Tramite questo principio, arriviamo a pensare che l’energia puo’ essere positiva o negativa.

Molti medium, guaritori spirituali, praticanti Reiki, operatori olistici, hanno la capacità di vedere (con i loro occhi oppure psichicamente, attraverso la visione interna del terzo occhio) e percepire  l’energia sulle e attorno alle persone, cose, e ambienti. Le persone che sono consapevoli di queste energie negative, hanno la capacità di gestirle e modificarle utilizzando numerosi strumenti a nostra disposizione, come per esempio i cristalli, il Reiki, la preghiera, la meditazione, le visualizzazioni ecc.

Naturalmente questo è un argomento molto esteso che richiederebbe diversi libri per poter essere trattato e approfondito a dovere. Qui riporto solamente alcune informazioni base.

Emozioni

Tutti noi qualche volta, ci siamo alzati al mattino e abbiamo poi avuto quelle che abbiamo defnito ‘buone giornate’ o ‘cattive giornate’, oppure xi siamo trovati in situazioni nelle quali persone con le quali siamo venuti a contattato hanno  ‘influenzato’ il nostro umore, positivamente oppure negativamente. Alcune persone sembrano avere una capacità innata di elevare l’umore di coloro che incontrano, a causa della gioia che emanano, ill loro sorriso, il loro modo di fare o di essere. In modo molto simile, altre persone sembrano invece avere la capacità di influenzarci nel modo opposto, facendoci sentire ‘svuotati’ dalle nostre energie, a volte tristi o arrabbiati.

Spesso siamo xonsapevoli di come il nostro stato d’animo sia cambiato dopo l’incontro avvenuto con queste persone. A volte invece, avviene questi cambiamenri prendono luogo a seconda dei posti che visitiamo.

Ti è mai capitato di entrare in posti dove il tuo ‘sesto senso’ ti spingeva a uscire il prima possibile? A volte il nostre intuito ci invia questi segnali in diversi modi, un pensiero, una sensazione di pressione alla gola, di tensione al petto, o di leggero malore alla pancia. Modi diversi, stesso segnale: allontanati il prima possibile!

Al giorno d’oggi, la medicina e la scienza stanno facendo passi da gigante in questo campo, sulle dinamiche attraverso le quali le emozioni di un paziente influenzano il suo stesso stato mentale, in un modo positivo o negativo.

Per esempio, la medicina ha documentato come una persona malata che è motivata e ha voglia di guarire, noterà dei miglioramenti della propria condizione che avverranno molto più velocemente rispetto a una persona che è si sente giù, oppure è depressa. In questo caso lo stato mentale della persona influenza la velocità di guarigione della persona stessa.

Anche se non abbiamo una grande conoscenza sul come l’energia agisca e influenzi le persone, abbiamo sicuramente avuto modo di osservare e come a volte queste emozioni negative o positive ‘rimangano con noi’ per il resto della giornata.

Ambienti

Ogni ambiente ha la propria energia, e le persone che vivono o passano temporaneamente in quell’ambiente, lasciano una ‘polvere o traccia energetica’ che può accumularsi nel tempo, e creare una vera e propria sporcizia energetica. La pulizia fisica dell’ambiente è fondamentale ma non sufficiente: per poter ripulire un ambiente energeticamente è necessario averlo prima pulito fisicamente, ma non viceversa, un ambiente sporco non potrà mai essere ripulito energeticamente.

Hai mai percepito come l’energia di una stanza vari a seconda dei colori, degli oggetti che sono nella stanza, oppure del fatto che ci siano dei fiori o piante? Per esempio, una stanza luminosa ci trasmettera’ emozioni più positive rispetto a una stanza buia.

Per quanto riguarda i colori, ciascun colore ha la propria vibrazione energetica che influenza le nostre emozioni in un modo o nell’altro. Il verde e il bianco per esempio, vengono spesso utilizzati negli ospedali in quanto trasmettono un senso di pace e calma ai pazienti. Il rosso ‘accende’ la passione e le emozioni. Il giallo viene generalmente associato all’energia dei raggi solari.

La nostra aura, che fa parte de nostro campo energetico, ha la capacità di espandersi e ‘precedere’ il nostro corpo fisico anche prima che entriamo in un ambiente. Per questo motivo, molto spesso ‘sentiamo’ l’energia attraverso emozioni o stati d’essere, ancora prima di entrare in un ambiente.

L’aura in questo caso funziona un pò come uno strumento che serve per ‘testare’ l’ambiente. Lavorando e agendo sul nostro sistema energetico, attraverso la meditazione e i diversi strumenti energetici a nostra disposizione, abbiamo la possibilita’ di calibrare la nostra aura e gestirne la sensitività. In questo modo possiamo di conseguenza anche gestire come noi reagiamo in presenza di condizioni ambientali e persone, senza rimanerne vittime.

Il Feng Shui per esempio, lavora con i principi di energia negativa latente. Molte organizzazioni mondiali pagano grosse somme di denaro per ricevere le consulenze di esperti di Feng Shui perché lavorino energeticamente nei loro uffici (e abitazioni private) con il fine di aumentare il flusso di energia positiva e portare così armonia.

Per esempio, il Feng Shui individua quali sono gli oggetti che in un particolare ambiente rallentano o bloccano il flusso energetico; le piante e i fiori possono essere incorporati nell’ambiente per amplificarne l’energia positiva. Altri metodi utilizzano gli specchi, che hanno la capacità di allontanare energia negativa (se utilizzati in una particolare posizione o conformazione). Gli animali, come cani e gatti, sono di grande aiuto in quanto hanno la capacità di amplificare l’amore e le emozioni positive per i loro padroni.

Persone

“La persona che al giorno d’oggi rifiuta l’esistenza dei fenomeni legati allo spiritismo, non può essere chiamata scettica, ma solamente ignorante”

Dr. Thomas J. Hudson, author of “The Law of Psychic Phenomena,”

Alcune persone hanno continuamente pensieri negativi e si sentono sempre giù. Per queste persone il ‘bicchiere è sempre mezzo vuoto’, tutte le cose spiacevoli, le malattie, sembra accadono sempre a loro. Sono persone che spesso hanno un incidente dopo l’altro, sentono che la loro vita è costantemente in salita e che è una battaglia continua.

I pensieri e le emozioni che ciascuno di noi ha, sono la forza creativa che costantemente crea la nostra realtà, per cui è fondamentale che prima di tutto prendiamo coscienza di questo, e iniziamo a metterlo in pratica nella nostra vita. La programmazione subconscia è un altro modo attraverso il quale le nostre emozioni e pensieri vengono fortemente condizionati, viviamo una vita come dei prigionieri dei nostri stessi pensieri, credenze, abitudini.

Il primo passo fondamentale verso la consapevolezza è quello di aprirsi ad altre possibilità; senza questa apertura non apriremo mai un libro, non leggeremo mai un articolo, non ascolteremo mai una persona, non pemetteremo mai ad alcuna informazione nuova di essere valutata dalla nostra mente come una versione diversa della ‘nostra ‘verità’

Il pensiero negativo ha molto più potere di ció che crediamo: le leggi universali dicono che inviare (pensare) negativamente significa attrarre qualunque cosa negativa (della stessa vibrazione) AMPLIFICATA di molte volte!

Molte persone, tra le quali anche molti guaritori spirituali, maestri Reiki, operatori olistici, non credono nel male e nella negatività. Credono che tutto sia amore e bene. Purtroppo questo non è di grande aiuto, né a loro stessi e soprattutto
né alle persone che cercano di aiutare. Nel mondo di puro spirito certamente possiamo parlare della sorgente di puro Amore, che è Dio, l’Universo, come vogliamo chiamarlo. Ma al momento noi non siamo lì, siamo in un involucro che chiamiamo corpo, con il compito di vivere e imparare da un’esperienza in 3 dimensioni che chiamiamo vita, in un mondo che si basa sulla dualità. In questa, bene e male sono ben presenti e continuano a influenzarci.

Nei miei corsi menziono spesso l’esempio del coltello: di per sè, il coltello non è negativo, o positivo. È solamente un coltello. È l’uso che facciamo del coltello che è positivo o negativo, in quanto può essere utilizzato per preparare una buonissima pietanza, nell’arte per creare meravigliosi capolavori, oppure può essere utilizzato per ferire altre persone.

Così è l’energia: l’intenzione di colui o della forza che c’è dietro l’energia, ne determina molto spesso la polarità.  Così come esistono guaritori straordinari che utilizzano l’energia per aiutare le persone, medium incredibili che canalizzano messaggi di ‘Esseri di Pura Luce’, esistono anche persone che utilizzano energie per attaccare e ferire. Attacchi psichici, fenomeni di vampirismo energetico, corde energetiche, incantesimi, magia nera e tante altre forme di attacco esistono e sono presenti nel mondo. Basta fare le proprie ricerche, si aprirà un mondo totalmente nuovo, ma molto reale.


Se hai trovato questo articolo interessante, e vuoi saperne di più, visita il mio sito www.holyfirereiki.it 

Potresti trovare interessanti alcuni workshop che propongo e che hanno il fine di integrare strumenti psichici utilissimi al lavoro degli operatori Reiki o di altri progessnisti che lavorano con terapie e approcci energetici.

Workshop ‘Strumenti di Protezione Psichica e Pulizia Energetica”

Workshop Taglio delle Corde

Workshop Spirit Release


Giancarlo ha ricevuto la qualifica Usui/Holy Fire III, Karuna Reiki® Master Teacher da William Lee Rand, Fondatore dell’ International Center for Reiki Training, in seguito al corso ART/Master Reiki da lui seguito sul monte Kurama in Giappone. Giancarlo possiede inoltre le qualifiche di Spiritual Counselling, Regressione a Vite Passate, Ipnoterapia e Guaritore Spirituale, quest’ultimo accreditato dal prestigioso College of Psychic Studies di Londra.

Giancarlo tiene corsi e workshop nel Regno Unito, Italia e altre sedi internazionali e inoltre possiede uno studio privato a Londra. Nei suoi trattamenti integra approcci olistici come lo spiritual counselling, meditazioni guidate, guarigione di vite passate, pulizia energetica.

I trattamenti Reiki offerti sono in persona oppure a distanza via videochiamata Skype.

Giancarlo Serra

www.holyfirereiki.it

www.giancarloserra.net